Che ne sarŗ della Primavera Araba? | Tavola rotonda in occasione della presentazione delíAtlante Geopolitico Treccani
Ripristina Riduci a icona
Stampa Stampa

Segnala la notizia Segnala via email

Misura il testo Cambia dim. del testo

| Condividi
 
 
                                                            
                                         Facoltŗ di Studi Arabo Islamici e del Mediterraneo
                                             Universitŗ degli Studi di Napoli  "L'Orientale"

               
         
A un anno dallo scoppio delle prime rivolte, la regione del Mediterraneo Ť ancora attraversata da importanti e profonde trasformazioni. 
La lunga fase di transizione della Primavera araba, che pure ha causato la caduta di autocrati come Ben Alž, Mubarak e Gheddafi, sembra non avere ancora esiti certi. I cambiamenti dellíarea, con conflitti ancora aperti come nel caso siriano, sollevano una serie di interrogativi sia sugli sviluppi politici interni dei paesi in questione sia sulla ridefinizione degli equilibri e dei giochi regionali. La vittoria delle forze islamiche appare come il primo risultato tangibile e, allo stesso tempo, líelemento che accomuna tutti i paesi - dalla Tunisia al Marocco allíEgitto - in cui si sono svolte delle consultazioni elettorali.
Se, quindi, istanze di cambiamento e di apertura politica emergono in molti paesi della regione mediterranea e mediorientale, resta ancora da vedere in quale direzione evolveranno i processi in atto in campo politico ed economico.
              
 
MERCOLEDI' 23 MAGGIO 2012 | ORE 17.30
Universitŗ LíOrientale di Napoli
Palazzo Corigliano - Aula delle Mura Greche
Piazza San Domenico Maggiore, 12 - Napoli
 
 
SALUTI
Agostino Cilardo Preside della Facoltŗ di Studi Arabo Islamici e del Mediterraneo Universitŗ LíOrientale
Alfredo Mazzei Vicepresidente Fondazione Mezzogiorno Europa
 

PARTECIPANO
Giancarlo Aragona Presidente ISPI
Umberto Ranieri Presidente Fondazione Mezzogiorno Europa
Francesco TatÚ Amministratore Delegato Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani
Roberto Tottoli Direttore Dipartimento Asia Africa Mediterraneo Universitŗ LíOrientale
 
 
COORDINA
Paolo Magri Direttore ISPI     
                                                                                        Scarica l'invito