Incontro con Biagio de Giovanni. Presentazione del suo nuovo libro A destra tutta. Dove si è persa la sinistra?
Ripristina Riduci a icona
Stampa Stampa

Segnala la notizia Segnala via email

Misura il testo Cambia dim. del testo

| Condividi
 
 
 
Venerdì 12 giugno ore 18.00
la Feltrinelli Libri e Musica
Piazza dei Martiri Napoli
 

Con l'autore sono intervenuti 
Dino COFRANCESCO Giuseppe GALASSO e Umberto RANIERI
 

Ha moderato Andrea GEREMICCA
 
In collaborazione con la Fondazione Mezzogiorno Europa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Tutte le forze che hanno governato la Prima repubblica si trovano oggi all'opposizione. Gli eredi di grandi culture politiche appaiono in pieno disorientamento. Per la prima volta nella storia dell'Italia repubblicana un partito di centrodestra si insedia nella società e diventa governo del Paese, in alleanza con quel genuino prodotto della "nuova" Italia che è la Lega. Sul versante opposto, un desolante vuoto di idee attraversa il Partito democratico. Nel suo nuovo saggio, A destra tutta. Dove si è persa la sinistra? (Marsilio), Biagio de Giovanni, che si definisce un apolide della sinistra, mette in luce le ragioni che hanno determinato questo stato di cose e prova a ricostruire le vicende dell'Italia politica di oggi: la scomparsa della questione meridionale dall'agenda politica e l'affermazione di una questione settentrionale; il revisionismo politico e quello storiografico; le visioni dell'Europa; il "divisionismo" che affligge il nostro Paese; l'incapacità della sinistra di analizzare l'avversario nella sua vera consistenza; il problema delle classi dirigenti. Alla ricerca dell'araba fenice che si chiama PD, di quel mondo svuotato che si chiama sinistra italiana.